20.10.09

Adolescenti in difficoltà

Ansia, depressione, iperattività patologica, anoressia, disturbo ossessivo. In Italia quasi un bambino su dieci, fra gli 11 e i 14 anni soffre di un disagio mentale., A lanciare l'allarme sono gli esperti dell'Irccs lecchese Eugenio Medea, autori del primo studio epidemiologico italiano sulle patologie psichiche nei pre-adolescenti delle zone urbane. Dai dati, raccolti su un campione di 3418 ragazzi di città, è emerso che l'8.2% degli 11-14enni mostra segnali di disturbi mentali clinicamente diagnosticabili. Se si aggiungono i casi di disagio emozionale, la percentuale sale al 9.8%. "Non sono numeri da record", rassicura Massimo Molteni del Medea, "ma in Italia a preoccupare è la difficoltà di intervento. Anche nelle regioni più avanzate, si riesce a intercettare solo il 5% dei casi".

Etichette: , ,